Garosci R.

Le iniziative poste in essere dal M.I.U.R. in materia di Educazione Alimentare

Rivista : Anno 40/Numero 1
Autori/Authors : Garosci R.

A partire dall’approvazione e progressiva introduzione delle nuove norme sul primo ciclo di istruzione, tutta una serie di innovazioni e modifiche, didattiche e operative, vengono nel complesso a coinvolgere l’intero Sistema scolastico in una riforma organica. È l’occasione per fare della Scuola, dell’Università e dell’intero Sistema formativo nazionale, un comparto adeguato e moderno, al passo con i sistemi vigenti nell’Unione Europea, cogliendone opportunità e indicazioni, in un quadro di orientamento che veda gli studenti di tutte le età muoversi in uno scenario comunitario, preparandosi per un soddisfacente e qualificato ingresso nel mondo del lavoro. In questo rinnovato quadro e nelle prospettive che da esso derivano, un aspetto di particolare rilievo riguarda l’indispensabile conoscenza dei contenuti legati a “Cittadinanza e Costituzione”, nuovo insegnamento introdotto nelle Scuole di ogni ordine e grado con la legge n. 169 del 30.10.2008. Un’approfondita preparazione sugli argomenti collegati con il quotidiano esser parte di una comunità, nonché sui diritti e doveri del Cittadino, aiuterà i giovani a partecipare in maniera più consapevole e positiva alla costruzione e al miglioramento della Società. In tale contesto, un tema di primaria importanza è quello dell’Alimentazione.

Back to top