Pucci A.

Materiali per l’ imballaggio alimentare in chiave molecolare

Rivista : Anno 37/Numero 2

Dopo una breve descrizione dell’Istituto Nazionale per la Fisica della Materia (INFM) e in particolare delle attività di ricerca del Laboratorio Regionale per le Applicazioni Industriali dei Polimeri PolyLab di Pisa, in questo articolo si riportano alcune delle attività scientifiche sviluppate al PolyLab per la realizzazione di materiali innovativi per il settore dell’imballaggio alimentare e presentate in occasione della mostra Science for food che si è tenuta a Napoli a Città della Scienza nell’aprile 2008. In particolare, è descritta l’attività riguardante lo sviluppo di film flessibili polimerici per imballaggio alimentare addizionati con molecole cromoforiche in grado di evidenziare stress meccanici e/o termici, ed un primo esempio di carta estensibile.



After a description of the National Institute for the Physics of Matter (INFM) and in particular of the research activity of the Regional Laboratory for the Industrial Applications of Polymers PolyLab in Pisa, in this paper some scientific activity developed at PolyLab for the preparation of innovative materials for food packaging application. This were reported during the event Science for food which took place in April 2008 at Città della Scienza in Napoli. In particular, the development of flexible polymeric films for food packaging containing chromophoric molecules able to show mechanical and/or thermal stresses are described, and a first example of extensible paper is reported.

 

Back to top